Denunciati due giovani fratelli di Taranto per resistenza a pubblico ufficiale

Dai modi alquanto aggressivi si sono mostrati poco collaborativi a un controllo degli agenti.

1
437
Denunciati due giovani fratelli di Taranto per resistenza a pubblico ufficiale
Fonte web: Wikimedia Commons di 233627

TARANTO – Alla richiesta da parte degli agenti di fermarsi, gli uomini tentavano di allontanarsi per eludere i controlli.

Nel corso di un servizio notturno, un equipaggio della sezione Volante si trovava sul Ponte Girevole, quando ha notato tre uomini che camminavano a passo spedito, verso la città Vecchia.

Gli agenti, insospettiti anche dal fatto che uno dei tre aveva aumentato il passo per andarsi a mettere in una zona poco illuminata, hanno intimato di fermarsi.

Due fratelli di Taranto con precedenti di Polizia.

Due di loro, fratelli rispettivamente di 34 e 24 anni, sono noti alle forze dell’ordine per precedenti penali. Fermati dagli agenti, hanno iniziato a dare in escandescenza perché infastiditi per la perdita di tempo.

Il più giovane dei due, ha assunto addirittura un comportamento minaccioso, al punto che gli agenti hanno dovuto chiedere dei rinforzi.

I giovani sono stati portati alla ragione e condotti in Questura, dove, dopo le formalità di rito, sono stati denunciati in stato di libertà per resistenza ed oltraggio a P.U.

Il terzo giovane di Taranto che si trovava in loro compagnia, è risultato incensurato e collaborativo.  Per questo motivo non è stato fermato.

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui