Arrestato 40enne di Montemesola. Estorceva danaro al padre con violenze

L'uomo con minacce e violenze costringeva il padre a dargli il danaro e poi si faceva accompagnare da lui per cercare la sostanza stupefacente per uso personale.

0
744
Arrestato 40enne di Montemesola. Estorceva danaro al padre con violenze
Fonte web: pixabay di djedj

MONTEMESOLA – A causa di una violenta lite, sono intervenuti i carabinieri presso un’abitazione dove un 40enne era riuscito ad estorcere una banconota di 20 euro al padre con cui viveva, dopo minacce e violenze.

Il tossicodipendente, con precedenti penali, in preda a una crisi d’astinenza, dopo aver aggredito il genitore convivente, aveva danneggiato alcuni mobili della casa e anche l’auto del padre.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Martina Franca lo hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per estorsione e danneggiamento.

Condotto presso la Caserma dei Carabinieri, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui