Arrestato con una pistola a Taranto: chi è l’uomo

Arrestato un 41 enne a Taranto con una pistola in strada.

Arrestato con una pistola a Taranto
Riconoscimento editoriale: Massimo Todaro / Shutterstock.com

TARANTO – Trovato in strada con una pistola e arrestato dai Carabinieri di Taranto, questo il destino di un 41 enne. Ecco la vicenda.

Taranto: chi è l’uomo

I militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto, hanno fermato in flagranza di reato Christian Miolla, pregiudicato 41 enne. All’uomo sono contestati i reati di detenzione e porto illegale di arma clandestina e munizioni. Inoltre nella sua fedina penale compaiono: rapina, estorsione e reati connessi con gli stupefacenti, commerciante di casse da sepoltura all’ingrosso.

LEGGI ANCHE – Operazione antidroga The Transporter: arresti a Taranto e provincia

Scattata la perquisizione a Taranto

Dopo la segnalazione giunta agli inquirenti, questi hanno messo in atto un pedinamento. Successivamente la perquisizione nei confronti del pregiudicato già noto, visto in atteggiamenti sospetti a Piazza Castello. Una volta  perquisito, i Carabinieri hanno rinvenuto una pistola semiautomatica Mauser Werke modello Luger, calibro 7,65, risultata poi clandestina e inoltre munita di caricatore monofilare contenente 5 cartucce calibro 7,65 “parabellum”.

L’arma è stata inviata subito ai RIS per accertare eventuali altri usi balistici. Infine il 41 enne è stato condotto presso la Casa circondariale di Taranto su disposizione della Procura.