fbpx
Home Notizie Cronaca Arrestato con un coltello in strada a Palagiano

Arrestato con un coltello in strada a Palagiano

Arrestato un 47 enne a Palagiano dai Carabinieri

In carcere per violenza sessuale a Palagiano 20enne

PALAGIANO – Fermato dai Carabinieri di Palagiano un 47 enne trovato in strada con un coltello e colpevole di numerose azioni di maltrattamento in casa. L’uomo è stato poi arrestato e condotto presso il Carcere di Taranto dove si trova in attesa di giudizio. I Carabinieri al termine dell’operazione hanno poi rilasciato un comunicato.

Paura a Palagiano, la vicenda

“I Carabinieri della Stazione di Palagiano (TA) hanno proceduto all’arresto di un 47enne, ritenuto presumibilmente responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia. I militari, allertati da una segnalazione di un cittadino che lamentava la presenza di un soggetto intento a suonare insistentemente ad un citofono, hanno intercettato il soggetto segnalato, poco prima che questi si scagliasse con un coltello, contro un altro uomo. Solo il provvidenziale intervento dei Carabinieri, che hanno prontamente disarmato il 47enne, ha evitato che la situazione potesse pericolosamente degenerare. Il predetto, quindi, veniva accompagnato presso il Comando Stazione di Palagiano al fine di accertare la natura della lite.”

LEGGI ANCHE – Arrestato a Taranto un sorvegliato speciale lucano

“Nel proseguo degli accertamenti, gli operanti rintracciavano inoltre la convivente del 47enne, nonché ex compagna del soggetto aggredito, svelando un retroscena davvero allarmante caratterizzato da violenze fisiche e psicologiche che la donna era costretta a subire ormai da tempo e che sono culminate, nell’ultimo episodio, in una lesione personale sul viso, ancora evidente. Per queste ragioni, appurato anche lo stato di flagranza, il 47enne veniva dichiarato in stato di arresto per maltrattamenti in famiglia e su disposizione del Pubblico Ministero di turno, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.”