MANDURIA – Nel corso di un mirato controllo, i carabinieri della Sezione Operativa del N.O.R.M della Compagnia di Manduria, hanno arrestato, nella flagranza del reato un giovane.

In seguito a una perquisizione domiciliare, i militari coadiuvati con il Nucleo Cinofili Carabinieri di Modugno, hanno rinvenuto occultati nell’armadio della camera da letto :

  • 105 grammi di marijuana;
  • 1 bilancino elettronico di precisione;
  • 1 tritatabacco in metallo;
  • 1 barattolo in vetro con all’interno della sostanza stupefacente;
  • 2 cucchiai in metallo intrisi di sostanza biancastra e vegetale;

Il 28enne condotto in caserma è stato arrestato e su disposizione dell’A.G. condotto nel carcere di Taranto.

Nel corso dello stesso controllo, è stato tratto in arresto un altro giovane di 28 anni. In seguito a una perquisizione del suo domicilio sono stati rinvenuti:

  • 3 tritaerba;
  • 1 bustina in cellophane trasparente contenete gr 0,4 di hashish;
  • 1 bilancino elettronico di precisione;
  • 1 giubbotto antiproiettile;
  • la somma in contanti di 600,00 euro, suddivisa in banconote di vario taglio.

Quanto ritrovato è stato sequestrato e lo stupefacente, destinato al Laboratorio di Analisi Sostanze Stupefacenti.