Tratto in arresto a Taranto venditore ambulante per detenzione illecita di arma da fuoco

L'arma detenuta illecitamente era nascosta nella sua abitazione tra gli accappatoi.

0
50

TARANTO – E’ stato arrestato un 41enne tarantino accusato del reato di detenzione di arma da fuoco. La Squadra Mobile della Questura di Taranto ha arrestato l’uomo in flagranza di reato, dopo averlo osservato nei suoi spostamenti.

Il 41enne incensurato svolgeva l’attività di venditore ambulante e la Polizia sospettava che fosse detentore di un’arma. I poliziotti hanno così deciso d’intervenire, con una perquisizione domiciliare.

Nel mobile del soggiorno, tra gli accappatoi hanno rivenuto una pistola calibro 7,65,semiautomatica perfettamente funzionante, priva del contrassegno identificativo, e munita di caricatore, senza cartucce.

Condotto in Questura per le formalità, il 41enne è stato tradotto in carcere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui