Home Notizie Cronaca ASL Taranto: oltre 1 quintale di mitili sequestrati in una settimana

ASL Taranto: oltre 1 quintale di mitili sequestrati in una settimana

Diversi ambulanti in città sono stati denunciati per vendita abusiva di mitili. I mitili sequestrati sono stati successivamente distrutti.

mitili sequestrati a Taranto

TARANTO – L’ASL Taranto ha diramato una nota nella quale ha sottolineato come siano stati sequestrati in una settimana oltre 1 quintale di mitili in città. 

Nel corso della settimana le operazioni condotte dall’ASL di Taranto insieme alla Polizia di Stato e alla Guardia Costiera sono state mirate a contrastare la vendita abusiva dei mitili per le strade della città. 

La maggior parte dei mitili sequestrati erano venduti da ambulanti, senza alcuna autorizzazione e in assenza del rispetto delle regole di conservazione degli alimenti. Infatti, l’ASL chiede ai cittadini di non acquistare i mitili che siano in vaschetta, sgusciati o interi da venditori abusivi.

In quanto, senza la giusta conservazione proliferano i germi che possono portare all’insorgenza di gravi patologie tra le quali la Salmonellosi. Infatti, secondo gli ospedali cittadini ci sono stati diversi casi di salmonellosi nell’ultimo periodo. 

Nel corso delle attività di controllo i mitili sequestrati sono stati successivamente distrutti, e i trasgressori hanno ricevuto delle denunce penali.

Exit mobile version