Il 14 ottobre ritorna la Giornata Nazionale per le vittime degli incidenti stradali che quest’anno si terrà nella Sala Consiliare del Comune di Avetrana.

Emidio Deandri guida l’Associazione Nazionale a livello territoriale da qualche anno e pone la questione Ilva, non nascondendo delle perplessità riguardo l’accordo Ilva firmato tra sindacati e impresa.

Sottolinea il fatto che i dati INAIL registrano un sensibile incremento degli infortuni sul lavoro in ambito industriale, ma fa notare come la parola amianto non compaia nell’accordo, e di conseguenza non si parla di tutte le sue conseguenze rispetto alle patologie correlate.

Proprio a questo proposito, nella giornata del 14 ottobre si vuole lanciare l’allarme sulla pericolosità dell’esposizione a questa sostanza, le cui conseguenze compaiono a distanza di tempo.

Nel corso dell’evento ci sarà un momento religioso con la celebrazione della Messa nella Chiesa Matrice di San Giovanni Battista in suffragio di tutte le vittime sul lavoro.

Sarà deposta la corona d’alloro sul monumento ai caduti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui