TARANTO – La Squadra Mobile della Questura di Taranto è intervenuta in un appartamento del centro storico, a causa di un continuo movimento di tossicodipendenti.

E’ stato accertato che era un’abitazione del terzo piano, la meta degli assuntori, dove abitava una pluripregiudicata di 49anni.

Gli agenti di Polizia, hanno perciò fatto irruzione nell’appartamento, quando la donna ha aperto per ricevere un cliente.

Nel corso della perquisizione, sono stati rinvenuti 5 grammi di cocaina che la donna aveva in mano, pronta alla consegna del cliente di turno, 8 grammi di hashish e 75,00 euro in banconote di piccolo taglio.

La donna è stata arrestata in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e la sostanza è stata sequestrata.