Nasce a Taranto la cassetta postale per i senza fissa dimora in città

Iniziativa lodevole del Comune a favore di coloro che sono meno fortunati,

0
76
Cassetta postale a Taranto per i senza fissa dimora
Riconoscimento Editoriale: Livioandronico2013 / Wikipedia.org

TARANTO – E’ nata in città la cassetta postale realizzata per chi è senza una fissa dimora. L’iniziativa del comune è stata resa possibile grazie alla collaborazione dell’Associazione “Nessuno escluso” e degli “Avvocati di strada”.

Il progetto è stato avviato dall’amministrazione comunale che ha recuperato un protocollo d’intesa che risaliva al 2017, tra il Comune , l’associazione “Nessuno escluso” e con il progetto “Avvocati di strada”.

In questi mesi si è lavorato per portarlo a termine e consentire a chi non ha una fissa dimora, di avere un punto di riferimento, per poter ricevere della posta. Per questo è stato scelto Palazzo Latagliata.

Per venire incontro alle esigenze di tutti, sono stati scelti diversi orari per il servizio di smistamento e consegna. Ecco quali sono: dalle ore 9:00 alle ore 13:00,  dal lunedì al venerdì, mentre il  martedì e il giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00.

Gli interessati possono iscriversi alla via virtuale “Via Città di Taranto” attraverso gli “Avvocati di strada”. L’assessorato comunale ai Servizi Sociali garantirà questo servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui