Castellaneta: falò sulla spiaggia vicino a un nido di tartarughe

Nonostante un'ordinanza della Regione Puglia sono stati tantissimi coloro che hanno fatto falò in spiaggia nella notte di Ferragosto.

Ritrovata senza vita tartaruga sulla spiaggia di San Pietro
Riconoscimento editoriale: Pixnio.com

CASTELLANETA – A Castellaneta Marina, durante la notte di Ferragosto, sono stati molti i ragazzi che hanno passato il loro tempo al mare accendendo anche dei falò sulla spiaggia.

L’accensione di falò e anche il montaggio delle tende sulle spiagge però era stato vietato dall’ordinanza balneare emanata da parte della Regione Puglia.

Oltre a non rispettare l’ordinanza, alcuni hanno scelto di accendere un falò proprio vicino all’ultima passerella che conduce alla spiaggia libera nelle vicinanze di un nido di tartarughe Caretta Caretta che sono prossime alla schiusa.