Castellaneta Marina conta i danni del maltempo

Il maltempo di questi ha causato nel territorio danni ai cavi elettrici, alle strutture della zona balneare e ha fatto cadere numerosi alberi.

A Castellaneta Marina pesanti i danni causati dal maltempo
Danni maltempo. Riconoscimento Editoriale: dimitrisvetsikas1969 / Pixabay.com

CASTELLANETA MARINA – L’ondata di maltempo di questi giorni che ha colpito la costa jonica del tarantino, ha causato enormi danni alle ville della zona della marina e alle strutture balneari.

Dopo il forte vento e il maltempo del mese di luglio, quello di questo giorni ha dato il colpo finale.

Gli alberi si sono indeboliti e molti di essi sono anche caduti. Sulla battigia si sono depositate tonnellate di alghe.

Sono stati travolti dei cavi elettrici e telefonici, sono crollati muri e causato danni alle ville di privati. Tutta la zona di Castellaneta Marina ha subito danni. Fra gli stabilimenti balneari più colpiti vi è il noto lido La Vela Club, un luogo molto prestigioso e tanto amato nel periodo delle vacanze.

La zona è devastata e ora bisognerà intervenire togliendo gli alberi caduti sia nelle are pubbliche che in quelle private. Occorre rimettere tutto in sesto, ma per rimuovere le alghe si devono attendere le disposizioni. Rivestono un ruolo fondamentale per preservare le coste dall’erosione del mare.

Maurizio Russi, presidente dell’Associazione Balneare Castellaneta Marina ha dichiarato che si attende la decisione della Regione, del comune e della Capitaneria di Porto.