Castellaneta Marina: ordinata la demolizione opere abusive

A Castellaneta Marina, il Comune ha ordinato la demolizione delle opere abusive che sono state rintracciate su un'area demaniale marittima.

Castellaneta Marina
Castellaneta Marina

CASTELLANETA – Il Comune di Castellaneta con l’ordinanza n.63 del 19 giugno ha emesso una delibera per la demolizione con ripristino delle opere edilizie, che sono state giudicate installate in modo abusivo.

Secondo gli esperti del Comune, le opere realizzate dal ristorante “Il Pirata” a Castellaneta Marina si trovavano su un’area demaniale marina. Nel caso in cui le opere abusive non vengano demolite, le opere saranno distrutte dal Comune, con spese a costo del responsabile dell’abuso.

L’ordinanza è stata notificata ai responsabili e notificate per conoscenza anche all’Agenzia del Demanio, e alla Capitaneria di Porto a Taranto, e alla sezione tutela alla biodiversità Carabinieri di Ginosa Marina.