Castellaneta: viola i domiciliari e abbandona il cane. Arrestato

Il 66enne è stato così denunciato sia per violazione dei domiciliari sia per abbandono e maltrattamento di animali.

Castellaneta: viola i domiciliari e abbandona il cane. Arrestato.

CASTELLANETA – I Carabinieri di Castellaneta hanno arrestato un uomo di 66 anni per violazione dei domiciliari e per abbandono del cane vicino a un supermercato.

I militari, infatti, hanno accertato che l’uomo si è allontanato dalla sua abitazione, nonostante la detenzione ai domiciliari, per andare in un supermercato della zona. 

Nel frattempo, gli operanti grazie alle segnalazioni pervenute da vari cittadini e confermate dalle immagini di videosorveglianza, hanno potuto costatare come l’uomo avrebbe abbandonato anche un cucciolo di cane proprio nel cortile vicino al negozio in cui si era recato.

L’uomo ha abbandonato il cane e poi è partito con il suo fuoristrada velocemente, il cucciolo ha accennato un inseguimento del mezzo per ritornare da chi credeva essere la sua famiglia.

Dopo le formalità di rito, i Carabinieri di Castellaneta lo hanno arrestato e condotto in carcere.