TARANTO – E’ stato sorpreso a spacciare sostanza stupefacente un giovane 29enne che alla vista degli agenti di Polizia ha tentato la fuga, nascondendosi nell’abitazione di un pregiudicato che si trovava ai domiciliari.

Nel corso di un appostamento fuori ad un circolo ricreativo nel quartiere Paolo VI, i Falchi hanno notato il giovane seduto a un tavolo del bar che veniva avvicinato da alcune persone che gli davano del danaro. Subito dopo il 29enne si alzava e si dirigeva verso un’aiuola a prendere qualcosa.

Questi movimenti sospetti, hanno fatto intervenire gli agenti, ma alla loro vista il giovane è fuggito.

Nell’aiuola sono stati trovati un pacchetto di sigarette accartocciato e 4 tocchetti di hashish. Il giovane rintracciato è stato denunciato.

E’ stata disposta la chiusura del circolo ricreativo dal Questore di Taranto, per la presenza nel locale di pregiudicati.