Comune di Castellaneta: ordinanza per proteggere le uova di tartaruga Caretta Caretta

L'associazione Era ha trovato ben 104 uova che adesso devono essere protette dai turisti e dagli avventori della spiaggia di Castellaneta Marina.

Nido di tartaruga danneggiato dal clima a Torricella
Nido di tartaruga. Riconoscimento Editoriale: Pixnio.com

CASTELLANETA – Il Comune di Castellaneta ha emanato un’ordinanza per proteggere le uova di tartaruga Caretta Caretta. L’associazione nucleo ambientale Era ha trovato in totale sulla spiaggia di Castellaneta Marina ben 104 uova depositate dalla specie.

Per questo motivo è stata emanata un’ordinanza per riuscire a difenderle al meglio dal passaggio dei turisti e delle persone che frequentano la spiaggia.

I volontari dell’associazione ERA Ambiente hanno commentato: continuiamo a lavorare per aiutare le tartarughe che sono indifese soprattutto sono in pericolo a causa di alcune persone che non hanno rispetto per loro. Cerchiamo di lavorare a difesa dell’ambiente e per il sostegno a tutti gli animali che necessitano del nostro aiuto.