Home Notizie Cronaca Controlli anti-covid nella Provincia di Taranto: i risultati

Controlli anti-covid nella Provincia di Taranto: i risultati

Gli agenti di Polizia hanno effettuato un totale di 150 denunce per violazione della normativa anti-contagio. Multate anche alcune attività aperte, nonostante la zona rossa.

TARANTO – Durante il fine-settimana, e per il lunedì di Pasqua, nella provincia di Taranto sono stati intensificati i controlli anti-covid. Nello specifico durante le operazioni per il contenimento e la verifica del rispetto di quanto previsto dalla zona rossa sono state identificate in tutta la provincia ben 1895 persone. 

Le sanzioni fatte per violazione alla normativa anticontagio sono state 150. Nella maggior parte dei casi sono state sanzionate persone per: spostamento senza motivo giustificato, mancato distanziamento, consumo di bevande alcoliche in pubblico, mancato distanziamento, mancato uso della mascherina. 

A Taranto sono stati registrati degli assembramenti sia nella zona del Parco Archeologico sia sul Lungomare. Un barbiere e un parrucchiere sono stati sanzionati in quanto erano aperti e avevano accolto dei clienti al loro interno. Sorpreso anche un ristorante a Taranto con alcuni clienti che si stavano intrattenendo all’interno del locale bevendo birra.

Exit mobile version