In crisi di astinenza tenta di danneggiare Guardia Medica di Taranto

L'uomo aggredisce i sanitari e i poliziotti.

0
256
Denunciato 45enne di Taranto per danneggiamenti

TARANTO – E’ stato denunciato il tossicodipendente che in piena crisi di astinenza pretendeva di entrare nella guardia medica del quartiere Paolo VI, per il bisogno di danaro e dell’occorrente per l’assunzione della sostanze stupefacente.

Giunto al presidio sanitario quando questo era ancora chiuso come da protocollo, si è attrezzato di un’asta di ferro e ha danneggiato le strutture esterne.

I sanitari hanno chiamato l’intervento delle Forze dell’Ordine che hanno trovato l’uomo in evidente stato di agitazione. Alla vista degli agenti, ha cercato di aggredirli utilizzando l’asta di ferro, ma dopo essere stato portato alla calma, il 45enne è stato affidato alle cure dei sanitari del 118.

L’atteggiamento dell’uomo non si è placato e anche nei confronti del personale medico è andato in escandescenza.

Gli agenti di Polizia, interrogata la famiglia, hanno appreso del comportamento violento del tossicodipendente, anche a casa, dovuto alle continue richieste di danaro per l’acquisto della dose giornaliera di sostanza stupefacente.

Nell’ultimo episodio familiare, l’uomo aveva aggredito la madre disabile nel sonno.

Dopo il ricovero ospedaliero, per le cure del caso, il 45enne è stato denunciato per danneggiamento, resistenza a Pubblico Ufficiale e maltrattamenti in famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui