Denuncia di essere stata rapinata ma ha perso il danaro alle slot machines.jpg
Fonte web: pixabay di djedj

MARUGGIO – La donna, lo scorso 15 ottobre, si presentava presso la Stazione Carabinieri denunciando di essere stata minacciata alle spalle con un oggetto non identificato e  derubata della somma di 120,00 euro.

I Carabinieri hanno proceduto alle indagini per verificare l’avvenuta rapina che sarebbe avvenuta presso il mercato settimanale, ma dal controllo delle telecamere di video sorveglianza non appariva nulla.

Da approfondite indagini, i militari hanno scoperto che la donna aveva perso molto danaro alle slot machines e giocando al gratta e vinci, tanto che spesso era costretta a chiedere aiuti economici ai propri familiari.

Per quanto accertato, i carabinieri hanno avuto un quadro chiaro della situazione; la donna aveva perso il danaro al gioco, ma non volendo accettare questo suo vizietto ha preferito inventarsi la rapina.

I Carabinieri della Stazione di Maruggio hanno denunciato la donna in stato di libertà alla Procura della Repubblica, per simulazione di reato.