Denunciato 21enne di Taranto sorpreso a spacciare nell'atrio di uno stabile
Fonte web: pagina fb Questura di Taranto.

TARANTO – I Falchi della Squadra Mobile hanno denunciato in stato di libertà un giovane pusher tarantino di 21 anni, sorpreso a vendere sostanze stupefacenti.

I poliziotti si sono insospettiti per il comportamento del giovane che aveva l’abitudine di sostare davanti uno stabile sito in via Fratelli Mellone a Taranto e incontrarsi con alcuni giovani, conosciuti dalle forze dell’Ordine quali abituali assuntori di sostanze stupefacenti.

I Falchi, nel pomeriggio di venerdì scorso, hanno deciso d’intervenire e così hanno bloccato il sospettato assieme al suo cliente di turno che è stato segnalato all’A.G.

Il giovane tarantino è stato trovato in possesso di tre stecche di hashish per un peso di 5 grammi ed una dose di marijuana preconfezionata di un grammo circa. Il cliente, invece era in possesso di una bustina di cellophane con all’interno tre dosi di hashish ed una di marijuana. Tutto quanto è stato sequestrato e il 21enne è stato denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.