Ginosa: aggredisce moglie e figlio minorenne. Arrestato 46enne del luogo.

Un uomo di 46 anni di Ginosa è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, in stato d'ubriachezza ha minacciato la moglie e il figlio.

0
74

GINOSA – Un uomo di 46 anni, di cui non sono note le sue generalità alla stampa, è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Ginosa, in flagranza di reato. L’uomo ubriaco infatti è stato fermato per aver aggredito la moglie e il figlio minorenne con un coltello.

La famiglia viveva già in un contesto vessatorio e violento, questo quindi è stato l’episodio scatenante, che ha permesso di avviare immediatamente le indagini.

Durante queste indagini è stato possibile accertare che le azioni violente dell’uomo contro i suoi familiari non vedevano alcun rispetto per la moglie e il figlio.

Dopo le formalità di rito l’uomo è stato condotto dai militari al carcere di Taranto. La moglie 40enne e il figlio invece sono stati portati in una struttura sicura a Ginosa, un centro antiviolenza che prende il nome di “Rompiamo il Silenzio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui