Home Notizie Cronaca Ginosa: sequestrati 11 parchi fotovoltaici per 56 milioni di euro

Ginosa: sequestrati 11 parchi fotovoltaici per 56 milioni di euro

Sequestrati 11 parchi fotovoltaici a Ginosa in provincia di Taranto

Fotovoltaico Ginosa
Fotovoltaico Ginosa

GINOSA – Sigilli a ben 11 parchi fotovoltaici sul territorio comunale di Ginosa per un totale di 56 milioni di euro come valore. Vediamo il resoconto delle indagini della Guardia di Finanza tarantina.

Indagini della Guardia di Finanza a Ginosa

Presunta indebita percezione di contributi statali, questa e la violazione penale sulla quale si stanno concentrando le indagini delle Fiamme Gialle. Secondo gli inquirenti i malintenzionati avrebbero percepito 15 milioni di contributi per costruire 4 parchi fotovoltaici poi suddivisi in 11 di potenza inferiore a 1MW come previsto dalla legge.

LEGGI ANCHE – Parco eolico Taranto: fermati i lavori, ecco cos’è successo

Comune e Gse Spa danneggiati

L’inganno è scattato quando il comune di Ginosa si è visto recapitare documentazione falsificata. Denunciate 12 persone alla procura di Taranto facenti parte di otto società, con sede nelle province di Milano, Bergamo, Lecco e Bolzano. Comune di Ginosa e ‘Gse Spa’ (Gestore dei Servizi Energetici) sono parte lesa in questa vicenda. Infatti oltre al comune, c’è stato un danneggiamento anche per la società dato che questa ha erogato in prima persona i contributi ai truffatori. Continuano intanto le indagini degli inquirenti.

Exit mobile version