Grottaglie: 2 arresti per aggressione al titolare di una pizzeria

Padre e figlio, entrambi pregiudicati, hanno aggredito il ristoratore al fine di estorcergli del denaro.

arresti per aggressione Grottaglie

GROTTAGLIE – Gli agenti del Commissariato di Grottaglie hanno effettuato due arresti per aggressione, dopo che il titolare di una pizzeria aveva segnalato le percosse ricevute da parte di un 53enne e di un 35enne entrambi pregiudicati. 

Secondo quanto rivelato dalla vittima, padre e figlio, noti pregiudicati, sarebbero passati dalle minacce verbali a quelle fisiche, aggredendolo con un bastone telescopico in metallo e un coltello al fine di estorcergli denaro. 

I poliziotti hanno accertato come le richieste estorsive del 35enne nei confronti del titolare della pizzeria, andassero avanti da tempo. La mancanza di successo delle minacce verbali ha portato a quelle fisiche.

I due uomini così sono stati entrambi arrestati per tentata estorsione e lesioni aggravate e condotti alla Casa Circondariale di Taranto. Il ristoratore, invece, ha ricevuto 10 giorni di prognosi per le ferite riportate al volto e all’addome.