Grottaglie: coinvolta nel progetto Due Mari

La promozione e gli strumenti messi a disposizione dal progetto dei Due Mari permetterà a Grottaglie di rafforzare il rapporto tra i viaggiatori e le bellezze cittadine.

Successo dell'isola pedonale in Corso Due Mari a Taranto
Riconoscimento Editoriale: AntonioCaso93 / Wikipedia.org

GROTTAGLIE – Per riuscire a favorire la cooperazione e promuovere lo sviluppo sostenibile e turistico, non solo durante il periodo estivo, il Progetto Due Mari finanziato dal Programma Interreg IPA CBC e da Innova Puglia ha coinvolto anche Grottaglie.

Alla base del progetto l’impiego di strumenti innovativi come i Virtual Tour 360 e i canali istituzionali che verranno messi a disposizione di operatori privati e pubblici al fine di rendere sempre più attraente e visibile il patrimonio regionale. 

Grottaglie è coinvolta nel progetto con alcuni luoghi caratteristici quali: la Chiesa Madre uno degli ultimi esempi di arte romanica in Puglia; il Museo della Ceramica con il Quartiere delle Ceramiche, il Cappellone in stile barocco di San Ciro. Nel progetto è stato inserito tutto il patrimonio e il comparto artigianale che ha reso famosa la città.

Quelli offerti dal progetto dei Due Mari sono strumenti che consentono di rafforzare sia l’esperienza sia di supportare la creazione di un solido rapporto tra la destinazione e i viaggiatori.