Grottaglie: furto d’uva denunciati padre e figlio

A Grottaglie un furto di uva da tavola ha portato alla denuncia un padre di 55 anni e il figlio 20enne.

0
95
Taranto, uva

GROTTAGLIE – Un furto d’uva da tavola a Grottaglie ha portato al fermo di padre e figlio, di 55 e 20 anni, colti in flagranza di reato.

Gli agenti del Commissariato di Grottaglie erano impegnati in un servizio di contrasto mirato proprio al fenomeno dei furti nelle campagne.

Mentre percorrevano la SS7 hanno visto un uomo che munito di cesoie e con varie cassette di plastica rubava l’uva all’interno di un vigneto. Il personale di polizia si è così addentrato nel vigneto e costatato il furto di ben 25 kg di uva.

L’uomo di 55 anni è stato fermato e pochi istanti dopo è stato trovato anche il figlio intento nella stessa attività. I due con precedenti penali, sono stati portati in commissariato e successivamente denunciati per il furto dell’uva, che è stata riconsegnata successivamente al suo proprietario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui