Guardia Costiera Taranto: soccorso peschereccio in avaria

Grazie alla segnalazione alla Capitaneria di Porto i militari sono potuti intervenire in mare e salvare equipaggio e peschereccio prossimi alla deriva. 

Guardia Costiera Taranto

TARANTO – La Guardia Costiera di Taranto ha soccorso un peschereccio che a causa del motore di bordo in avaria stava andando alla deriva, e si stava avvicinando in modo pericoloso al tratto di costa rocciosa. 

La segnalazione dell’unità da pesca in difficoltà era giunta da parte della Capitaneria di porto, facendo così scattare nell’immediato la Motovedetta “CP 840” un’unità destinata alle attività di ricerca e di soccorso.

Nonostante le condizioni meteorologiche avverse, le operazioni di salvataggio sono state eseguite senza conseguenze per equipaggio e per il peschereccio.

Dopo il salvataggio, il peschereccio è stato condotto nel porticciolo di Campomarino di Maruggio per le riparazioni e verifiche tecniche.