TARANTO – Nei guai un 32enne tarantino che è stato rintracciato dalla Squadra volante, grazie al sistema Mercurio installato sulle vetture in servizio.

L’uomo era già destinatario di un querela, per appropriazione indebita sporta nel commissariato di Mirafiori a Torino.

Con il sistema Mercurio è stato possibile rintracciare l’auto segnalata risultante oggetto di appropriazione indebita e di proprietà della ditta di autonoleggio con sede legale a Torino.

L’uomo trovato alla guida della vettura è risultato titolare del contratto di noleggio e non è stato in grado di dare alcuna spiegazione plausibile.

Per lui è scattata la denuncia di reato per appropriazione indebita.