FRAGAGNANO – E’ stato interrotto l’evento e deferite in stato di libertà alle Procure della Repubblica del capoluogo jonico 17 persone, una delle quali minorenne.

Le persone che facevano parte di questo “Rave Party” erano della provincia di Taranto, Bari, Barletta-Andria-Trani, Lecce, Napoli e Matera. Dovranno rispondere del reato di invasione di terreni o edifici.

Quattro giovani fra loro sono stati trovati in possesso di piccole quantità di sostanze stupefacenti e per questo motivo, verranno segnalati alla Prefettura di Taranto.

Sono stati i Carabinieri della Compagnia di Manduria ad intervenire, in collaborazione con le Stazioni dipendenti e il Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto.

Le indagini in corso con il supporto dei filmati girati durante il rave, dovranno far giungere all’ identificazione di altri soggetti e degli organizzatori.