Laterza. Tenta rapina e i carabinieri lo arrestano

E' accaduto a Laterza che un 26enne, pregiudicato del posto ha aggredito e tentato di derubare un uomo che con immediatezza ha chiamato i carabinieri.

Al 112 è giunta una chiamata di intervento da parte di un 45enne che affermava si trovarsi in pericolo.

I Carabinieri della Stazione di Laterza e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Castellaneta, sono intervenuti immediatamente sul posto.
L’uomo ha raccontato di essere stato aggredito con un bastone, mentre rincasava presso la propria abitazione, che si trova fuori dal centro cittadino.
Durante la colluttazione era riuscito a scoprire il volto del delinquente che aveva riconosciuto. A questo punto, smascherato era fuggito non portando a termine la rapina.

I militari, a conclusione di rapidi accertamenti, hanno arrestato, in flagranza del reato di tentata rapina, B.N., 26enne, pregiudicato del posto.

Condotto in caserma, dopo i primi accertamenti fatti presso il suo domicilio, dove veniva trovato il passamontagna, l’uomo è stato arrestato.

La vittima è ricorsa alle cure mediche presso l’Ospedale di Castellaneta.