L’ex Provinciale 41 di Massafra in pessime condizioni

Le condizioni precarie del manto stradale mettono in serio pericolo la viabilità delle auto e i residenti non ne possono più.

0
471
L'ex Provinciale 41 di Massafra in pessime condizioni
Fonte web: Foto di repertorio

MASSAFRA – E’ necessario intervenire immediatamente per ripristinare il manto stradale che collega il centro urbano di Massafra con la zona collinare nord in direzione Mottola Noci.

Il percorso stradale è davvero impraticabile con buche che superano i 40 centimetri, che diventano un grosso pericolo per i piccoli mezzi come le moto.

Non parliamo poi di quando ci sono le piogge; sembra dover attraversare dei laghi, con il rischio di incidenti e di danneggiare le auto in maniera irreparabile.

I residenti delle zone di Citignano, Pizziferro e Cernera sono stanchi e davvero molto preoccupati, perché questa strada ha già provocato molti danni ai loro mezzi.

Troppo tempo è trascorso dall’ultima volta che si è intervenuto e stiamo parlando dell’amministrazione provinciale retta da Gianni Florido. Da allora, soltanto qualche piccolo intervento di ripristino da parte del Comune.
Si chiede, a chi di competenza, un intervento radicale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui