Lite in Città Vecchia di Taranto. Presi a calci anche i poliziotti

Nella lite furibonda tra un 47enne e un 33enne, sono stati colpiti anche gli agenti di Polizia intervenuti.

TARANTO – Sono stati denunciati in stato di libertà per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale due tarantini già noti alle forze dell’ordine. Gli agenti sono intervenuti per una lite.

In uno stabile della Città Vecchia, era stata segnalata una lite furibonda tra due tarantini, un 47enne e un 33enne. Gli agenti hanno avuto non poche difficoltà a separare i due uomini, che si trovavano nella tromba delle scale.

Nonostante la loro presenza, i due soggetti non accennavano a smettere. Nella foga, anche gli agenti che si sono frapposti tra loro hanno ricevuto pugni e calci.

Quando finalmente i due uomini sono stati separati, hanno tentato la fuga, ma invano. Ormai era giunto sul posto un altro equipaggio delle Volanti.

Il 47enne e il 33enne, risultati con precedenti penali, sono stati denunciati in stato di libertà.