Manduria. Controlli sul territorio della Compagnia Carabinieri locali

Il bilancio di un servizio di controllo straordinario del territorio da parte della Compagnia Carabinieri di Manduria, finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere, ha avuto dei risultati positivi.

Manduria. Controlli sul territorio

La Compagnia dei Carabinieri di Manduria ha effettuato 3 arresti e 9 denunce a piede libero.
Il Nucleo Operativo Radiomobile e le Stazioni Carabinieri dipendenti, durante tale attività hanno arrestato e condotto presso la locale Casa Circondariale:

  • Un 33enne di Sava accusato di evasione e ricettazione, condannato a 7 anni, 8 mesi e 20 giorni.
  • Un 42enne di Manduria accusato di violenza e minaccia a P.U., condannato a 6 mesi di detenzione domiciliare.
  • Un 26enne di Pulsano condannato a 1 anno e 10 mesi di reclusione perché riconosciuto colpevole di furto aggravato, falsa attestazione sulla propria identità e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Inoltre, sono state denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tarantina 9 persone ritenute responsabili di diversi reati.