Home Notizie Cronaca Manduria: divieto di balneazione nel fiume Chidro

Manduria: divieto di balneazione nel fiume Chidro

Il Sindaco Pecoraro ha deciso di emettere un diritto di balneazione a causa dell'accumulo di rifiuti organici e anche inorganici che inquinano la zona.

Manduria: divieto di balneazione nel fiume Chidro

MANDURIA – Divieto di Balneazione nel fiume Chidro vicino a Manduria e stazionamento sotto il ponte. Questo quanto previsto dall’ultima ordinanza in merito emanata da parte del Sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro.

Tutta la zona che va dal ponto fino alla struttura di pertinenza del Consorzio Arneo in presenza dei bagnanti si presta all’infestazione da parte di rifiuti di tipo organici e inorganici. Questo quanto rilevato dall’ordinanza. 

Inoltre: la densità degli utenti nelle spiagge limitrofe prezzo la foce del fiume Chidro determina un aggravamento anche della pulizia della zona circostante.

Exit mobile version