Home Notizie Cronaca Manduria: medico e bidello denunciati per falso Green Pass

Manduria: medico e bidello denunciati per falso Green Pass

Scoperti due falsi Green Pass a Manduria

Manduria appartamenti asl
Riconoscimento editoriale: Massimo Todaro / Shutterstock.com

MANDURIA – Attività di controllo sempre impeccabile da parte delle forze dell’ordine tarantine che a Manduria hanno scoperto due soggetti con Green Pass falso. Si tratta di un medico e un bidello che in questo modo di sottraevano all’obbligo vaccinale.

Falsi Green Pass a Manduria

“Nell’ambito dei quotidiani controlli sulla falsificazione di certificazioni verdi – Green pass Covid-19 – e certificazioni attestanti l’esenzione dall’obbligo vaccinale, i Carabinieri della Stazione di Manduria hanno eseguito delle verifiche presso un istituto scolastico di Manduria accertando che un collaboratore scolastico, residente nella provincia di Lecce, espletava regolarmente la propria attività lavorativa mediante l’esibizione di un certificato di esenzione dall’obbligo vaccinale rilasciato dalla ASL di Lecce.”

Subito i sospetti

“Il documento in questione ha da subito insospettito gli operanti poiché non riconducibile in maniera chiara all’autorità sanitaria rilasciante. Dai successivi e più approfonditi accertamenti eseguiti direttamente presso l’Azienda Sanitaria di Lecce è emerso che il collaboratore scolastico, probabilmente grazie ad un medico vaccinatore compiacente, si era procurato un falso certificato di esenzione grazie al quale ha indebitamente continuato a svolgere l’attività lavorativa. Il medico, a sua volta, avrebbe rilasciato il documento, non presente negli archivi della ASL, senza alcuna preventiva e necessaria valutazione anamnesica. Sia il collaboratore scolastico che il medico sono stati pertanto deferiti all’A.G. per le presumibili ipotesi di reato di falso ideologico, falso materiale e truffa.” Questo il comunicato inviato dalle Forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE – Super Green Pass obbligatorio per accedere in ospedale, la denuncia in Puglia 

Exit mobile version