Martina Franca: finti addetti della Croce Rossa cercano di truffare i cittadini

Con la scusa di eseguire dei controlli sanitari con il tampone per il Covid-19, finti addetti della Croce Rossa cercano di truffare i cittadini.

0
67
croce rossa

MARTINA FRANCA – La Croce Rossa di Martina Franca ha denunciato la presenza di finti addetti della Croce Rossa, ma anche di altri gruppi sanitari, che con la scusa di far fare il tampone del Covid-19 chiedono soldi e cercano di truffare i cittadini.

Per scongiurare queste truffe, la Croce Rossa di Martina Franca ha precisato che non c’è nessun volontario impegnato nella raccolta porta a porta dei test con tampone orale per il contagio da coronavirus.

L’ente ha rilasciato anche una nota spiegando a tutti i cittadini che si tratta di una vera e propria truffa e di contattare immediatamente le forze dell’ordine nel caso si dovessero presentare alla propria abitazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui