Home Notizie Cronaca Martina Franca: ruba in chiesa, dopo la denuncia l’aiuto del parroco

Martina Franca: ruba in chiesa, dopo la denuncia l’aiuto del parroco

Un uomo di 31 anni di origine afgane ha cercato di rubare dal cassetto delle offerte in chiese. Il parroco dopo gli ha offerto ospitalità in una struttura per senza tetto.

Martina Franca

MARTINA FRANCA – Un uomo di origini afgane ruba in chiesa a Martina Franca, e dopo la denuncia in stato di libertà viene aiutato dal parroco.

I poliziotti sono intervenuti dinanzi alla chiesa del centro cittadino nel momento in cui il parroco aveva fermato l’uomo di 31 anni che cercava di rubare la cassetta delle offerte.

L’uomo è stato riconosciuto subito dai poliziotti che erano da qualche giorno sulle sue tracce, in quanto considerato l’autore anche di un altro furto simile.

L’uomo fermato, con documenti regolari sul territorio nazionale è stato denunciato per furto. Il parroco data la situazione di indigenza dell’uomo, ha deciso di offrirgli ospitalità all’interno di una struttura gestita da degli enti ecclesiastici che sono destinati ai soggetti senza una fissa dimora.

Exit mobile version