Home Notizie Cronaca Maruggio. Scoperta una zecca clandestina nascosta nelle campagne

Maruggio. Scoperta una zecca clandestina nascosta nelle campagne

Venivano prodotte banconote da 50 euro di pregevole fattura in un'abitazione rurale tra gli uliveti della provincia di Taranto.

Marruggio. Scoperta una zecca clandestina nascosta nelle campagne
foto di cosmix

I Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico finanziaria di Napoli e del Nucleo speciale di polizia valutaria di Roma hanno smascherato tre falsari campani.

La Guardia di Finanza si è avvalsa della collaborazione dei mezzi aerei del gruppo aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto.

I falsari sono stati colti sul fatto. Avevano già stampato 8 milioni di euro falsi pronti allo spaccio.

Il laboratorio clandestino era stato realizzato all’interno di una villetta unifamiliare di Marruggio, di proprietà del figlio di una delle persone arrestate.

Per realizzare le banconote sono stati utilizzati macchinari sofisticati molto voluminosi, provenienti dall‘’hinterland napoletano.

I falsari arrestati sono accusati di associazione per delinquere e falsificazione di banconote. 

Exit mobile version