I Carabinieri della Stazione di Massafra hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Taranto, dott. Benedetto Ruberto, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica, nei confronti di un 67enne del posto, denunciato dalla moglie per maltrattamenti.

Dopo la denuncia della donna, sono state condotte delle indagini che hanno confermato gli atteggiamenti violenti dell’uomo nei confronti della famiglia che era costretta a subire sia le violenze fisiche che psicologiche.

Il 67enne, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

Per fortuna la moglie ha trovato il coraggio di denunciare e mettere fine ad anni di violenza.