Massafra: fornisce false generalità. Arrestato 27enne sorvegliato speciale

I Carabinieri hanno posto in arresto il 27enne che era uscito dal Comune di Castellaneta nonostante fosse un pregiudicato in stato di sorveglianza speciale.

Massafra: fornisce false generalità. Arrestato 27enne sorvegliato speciale.
Riconoscimento editoriale: MilanoPE

MASSAFRA – I Carabinieri di Massafra hanno arrestato un 27enne di Castellaneta trovato in flagranza di reato, quando al momento dei controlli ha fornito al pubblico ufficiale delle false generalità in quanto sorvegliato speciale.

I militari durante il servizio di prevenzione dei reati nel comune di Palagiano stavano procedendo al controllo di un’automobile sospetta che si trovava in sosta nei pressi di un’ufficio postale del centro, con a bordo due persone.

Durante gli accertamenti successivi è stato appurato che il veicolo era posto a sequestro amministrativo per una violazione e quindi non poteva circolare.

I sospetti dei Carabinieri si sono rilevati fondati, in quanto al termine delle operazioni è stato scoperto come l’uomo alla guida dell’automobile era un pregiudicato sorvegliato con obbligo di soggiorno nel Comune di Castellaneta. Per questo motivo, il 27enne è stato arrestato e condotto ai domiciliari.