Massafra. Multato e denunciato imprenditore per lavoro nero

Trovate delle irregolarità in un'azienda dove lavorava anche un operaio clandestino e perciò senza contratto di lavoro.

Massafra. Multato e denunciato imprenditore per lavoro nero
foto di djedj

I Carabinieri della Compagnia di Massafra hanno comminato un’ammenda a un impreditore massafrese.

Dai controlli effettuati, sono state evidenziate delle irregolarità relative alle norme di sicurezza sui luoghi di lavoro e inoltre un lavoratore è risultato clandestino.

L’uomo, proprietario di un’azienda, per la violazione in oggetto è condannato a pagare un’ammenda di circa 70mila euro, 63mila 430 euro per violazioni penali e 3mila 900 euro per violazioni amministrative.

All’interno dell’azienda, inoltre, è stato trovato un lavoratore albanese risultato clandestino e dunque senza contratto di lavoro. Il reato è gravissimo per l’azienda che non ha effettuato alcuna copertura assicurativa per il lavoratore.

I Carabinieri hanno così condotto in Questura per avviare la procedura di espulsione dal territorio italiano, l’albanese.