Home Notizie Cronaca Massafra. Scoperto un giro di usura. Arresti anche sul territorio

Massafra. Scoperto un giro di usura. Arresti anche sul territorio

Il blitz è scattato all'alba di oggi e conclude le indagini partite a seguito di una denuncia fatta da due gioiellieri.

Massafra. Scoperto un giro di usura. Arresti anche sul territorio
foto di Taken

Si chiama Operazione “Faenerator” quella fatta dai Carabinieri di Cosenza che hanno scoperto un giro di usura.

Sono numerosi gli arresti effettuati fra cui uno anche a Massafra.

Il blitz scattato nella mattinata di oggi, con una raffica di arresti, ha messo fine a un lungo periodo di indagini partite dopo la denuncia di due gioiellieri cosentini che erano stati minacciati di morte.

Grazie alle indagini avviate è stato possibile documentare una rete di presunti cravattari, perfettamente inserita nel tessuto sociale cittadino. Offrivano prestiti a strozzo ai commercianti che versavano in gravi condizioni di disagio economico.

Gli strozzini, per avere restituite le enormi somme di danaro, non esitavano a usare ripetutamente le minacce ed atti di violenza contro le loro vittime. I commercianti dovevano restituire il loro debito maggiorato tra il 10 e il 100%.

In tutti sarebbero 18 i cravattari, 8 dei quali sono già stati arrestati.

 

Exit mobile version