Massafra. Sequestro di beni per oltre 3 milioni di euro per evasione fiscale

Da un'attività investigativa è stato accertato che delle imprese emettevano fatture false.

0
373
Massafra

I militari del Gruppo di Taranto hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo per equivalente ex art. 321 c.p.p. – di beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie per un ammontare complessivo di 3 milioni 200 mila euro nei confronti di sei persone.

Questi soggetti risultavano essere amministratori di società operanti nel settore delle costruzioni, dell’impiantistica e della fabbricazione di strutture metalliche con sede a Massafra e Taranto.

Dalle indagini è emerso che queste persone facevano capo a delle imprese che emettevano fatture false per un ammontare complessivo di 10 milioni di euro, in favore di altre società realmente operative.

Al termine delle indagini 12 persone sono state denunciate in tutto all’Autorità Giudiziaria, a vario titolo, per i reati di emissione di fatture false, omessa dichiarazione e dichiarazione fraudolenta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui