Massafra: tentato omicidio ai danni di un giovane, un arresto

Un ragazzo di soli 18 anni a rischiato di perdere la vita. Agli arresti domiciliari, il responsabile del tentato omicidio.

MASSAFRA – Nella tarda serata di ieri due ragazzi un 18enne e un 28enne di Massafra erano coinvolti in una brutta lite per la strada.

Durante la discussione il ragazzo di 28 anni di Massafra, di cui non sono state rese note le generalità, ha estratto un’arma da taglio colpendo quasi a morte il 18enne. 

Al momento, il ragazzo colpito da vari colpi inferti con l’arma da taglio, si trova in prognosi riservata all’ospedale SS. Annunziata di Taranto. Durante la notte ha subito un delicato intervento al polmone, che gli ha permesso di non essere più in pericolo di vita.

Il responsabile invece fermato dai Carabinieri di Massafra, poco dopo il folle gesto, all’interno di una sala giochi del luogo, è stato posto agli arresti domiciliari. L’arma del tentato omicidio, molto probabilmente un coltello, al momento non è stata ritrovata.