Maxi sequestro, denunce e arresti per falsi incidenti

Erano già stati arrestati due anni fa per truffa alle assicurazioni e ora è scattato il maxi sequestro e la denuncia per i titolari di un’agenzia di disbrigo pratiche per infortunistica stradale.

0
176
Maxi sequestro, denunce e arresti per falsi incidenti
maxi sequestro riconoscimento editoriale: wikipedia

TARANTO – I militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria, hanno eseguito un provvedimento ai danni del titolare di un’agenzia di pratiche automobilistiche ed i suoi due figli per aver commesso un reato che ha causato un danno economico di 3 milioni e 500 mila euro.

Già a Gennaio del 2017 i tre indagati, erano stati denunciati e arrestati essendo responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe ai danni di numerose agenzie assicurative.

I controlli delle Fiamme Gialle causati da una grande sproporzione tra beni posseduti e consistenza delle attività professionali svolte dai componenti del nucleo familiare hanno permesso di arrivare alla scoperta delle attività illecite.

Sono stati posti sotto sequestro sette immobili, quattro autovetture e due moto. Oggi le compagnie assicurative condotte hanno subito un danno di 635 mila euro per 39 falsi incidentali.

Gli indagati sono stati riconosciuti come persone socialmente pericolose.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui