“Medico” sul palco: il virus non ha ucciso nessuno. Ordine dei Medici di Taranto: informazioni false, episodio gravissimo

Ieri sul palco a Taranto un "medico" negazionista sul virus e l'uso di mascherine. L'Ordine dei Medici: informazioni false, contro la salute. Episodio gravissimo, da perseguire.  

0
142

TARANTO – Ieri sera durante la manifestazione di protesta, che doveva essere contro il decreto che prevede la chiusura di bar e ristoranti alle 18, la situazione è degenerata in un congresso negazionista.

Un medico, le cui generalità non sono ancora note, ha iniziato a parlare sul palco affermando che:«Il virus non ha ucciso nessuno, il virus è una grande invenzione, le mascherine non servono.» Il discorso contenente disinformazione e senza alcun fondamento scientifico è giunto anche all’ordine dei Medici di Taranto che ha diffuso una nota stampa per fare chiarezza.

Nel comunicato, l’Ordine dei Medici di Taranto denuncia l’accaduto e conferma l’impegno nel rintracciare il “medico” che ha tenuto il discorso sul palco sollecitando comportamenti contrari alla salute e al benessere pubblico.

Il “medico negazionista”, nel suo discorso ha proferito accuse gravissime nei confronti di tutti gli operatori sanitari impegnati in questa dura battaglia contro la pandemia che tutti i giorni rischiano la vita.

comunicato ordine di taranto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui