Morto Michele Armentani: chi era l’ex sindaco di Taranto

Michele Armentani è morto, la carriera dell'ex Sindaco

Michele Armentani è morto
Michele Armentani è morto

Morto Michele Armentani, la politica tarantina è in lutto per la scomparsa dell’ex Sindaco della città pugliese dopo una malattia inguaribile. Chi era.

Michele Armentani è morto, chi era il politico

L’ex sindaco di Taranto è scomparso ieri 1 ottobre 2021 a Taranto dopo aver lottato contro un male inguaribile. Aveva 83 anni. Armentani è stato Sindaco di Taranto a cavallo tra il 1990 e il 1991. Successe prima al socialista Mario Guadagnolo e poi nel corso del mese di gennaio lasciò la poltrona al democristiano Alfengo Carducci. Un incarico durato pochi mesi, ma che ha lasciato il segno in tutti i tarantini.

Appartenente da sempre al Partito Socialista, era molto legato Giancane e fu vice sindaco della giunta Cannata, anch’esso socialista. L’anno scorso aveva dovuto subire la scomparsa dell’amata moglie, dolore che lo ha segnato nell’ultimo periodo di vita. Lascia due figli: Guglielmo e Giuseppe.

LEGGI ANCHE – Tommaso Anzoino è morto: chi era l’ex preside dell’Archita

La politica dell’ex sindaco

Colonna storia del PSI dal carattere mite, prima della politica era un funzionario di Poste Italiane. All’interno del partito faceva parte dell’area più riformista e ha ricoperto molti incarichi regionali, nazionali e provinciali.