Mottola: sequestro di 700 mila euro a imprenditore agricolo

Sono stati sequestrati da parte dei Carabinieri: case, uliveti, vigneti, case, depositi e fabbricati, in quanto provenienti da attività illecite.

Mottola: sequestro beni a imprenditore agricolo

MOTTOLA – I Carabinieri di Mottola hanno eseguito un provvedimento di sequestro al fine di confiscare beni immobili e mobili per un valore di circa 700 mila euro nei confronti di un imprenditore agricolo di 40 anni.

L’uomo, pregiudicato già per lesioni personali, rapina, concorrenza illecita con minaccia e violenza, porto abusivo d’armi, estorsione.

I militari effettuando vari accertamenti bancari, finanziari, patrimoniali hanno scoperto come i redditi dichiarati dall’uomo fossero molto al di sotto dell’entità del patrimonio a lui riconducibile. L’accusa ha denotato che i beni accumulati fossero frutto di varie attività illecite.

Nello specifico, il sequestro riguarda: un auto, fondi rustici, una masseria, depositi, un appartamento, un vigneto, un uliveto di 13 ettari, 3 conti correnti e tre fabbricati urbani.