Movida a Taranto: i Carabinieri segnalano 21 soggetti

I Carabinieri di Taranto continuano la loro attività di controllo

fermato dai Carabinieri tenta di corrompere i militari
Riconoscimento editoriale: Massimo Todaro / Shutterstock.com

TARANTO – Controlli della movida da parte dei Carabinieri nella città ionica. Individuati e segnalati 21 soggetti in totale per svariate motivazioni tutte perseguibili penalmente. Ecco il resoconto.

La nota dei Carabinieri a Taranto

“I Carabinieri della Compagnia di Taranto, unitamente alle unità antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Modugno, hanno messo in atto un massiccio servizio di controllo mirato alla repressione della vendita e dell’utilizzo di sostanze stupefacenti in prossimità dei locali notturni. Nel corso delle operazioni, sono sono state segnalate alle competenti Prefetture, quali assuntori di sostanza stupefacente, 21 persone, di età compresa tra i 18 ed i 35 anni, provenienti da tutta la Puglia e dalla Basilicata, trovati in possesso di quantitativi di sostanza stupefacente (cocaina, hashish e marijuana) per uso personale. Inoltre durante il servizio, sono stati denunciati per la presunta ipotesi di reato di porto illegale di armi improprie, 3 ventenni, di cui 2 trovati in possesso di un coltello a serramanico ed uno, di un tirapugni.” Questo il resoconto alla stampa delle attività di controllo da parte dei Carabinieri.