MANDURIA – Contravvenzionato un giovane che non si è fermato all’alt, proseguendo a velocità sostenuta nel centro abitato, con il rischio di arrecare danno ai pedoni.

Il suo comportamento ha richiesto l’intervento della Stradale e delle volanti della Questura di Taranto che hanno evitato delle gravi conseguenze.

Nel corso dell’inseguimento, l’auto ha svoltato pericolosamente andando a urtare conto alcuni veicoli in sosta, fino a che si è fermata.

Per fortuna, nessuno è stato coinvolto e il conducente è stato denunciato in stato di libertà, essendo risultato al controllo privo di patente di guida, perché mai conseguita.