Home Notizie Cronaca Abbandonato da una coppia di rumeni il bebè nato a Taranto

Abbandonato da una coppia di rumeni il bebè nato a Taranto

Il neonato con problemi di salute fin dalla nascita, è stato ricoverato presso l'ospedale Giovanni XXIII  di Bari.

1
622
Abbandonato da una coppia di rumeni il bebè nato a Taranto
Fonte web: flickr

TARANTO – Il neonato di due mesi ha avuto problemi di salute fin dalla nascita e le sue condizioni si sono complicate.

I genitori di origine rumena sono corsi presso l’ospedale Giovanni XXIII  di Bari per un ricovero d’urgenza, ma quando il figlioletto è stato trattenuto dai medici presso il reparto pediatrico, loro hanno preso una decisione durissima.

Proprio così, perché forse per debolezza, non se la sono sentita di affrontare la malattia del proprio bambino. Hanno deciso di abbandonarlo.

Per il bambino nato a Taranto una gara di solidarietà.

La notizia dell’abbandono del neonato di Taranto, ha mosso gli animi  e così è iniziata una gara di solidarietà. Sono tante le famiglie che vorrebbero adottarlo. Intanto arrivano pannolini e abitini per il piccolo. Il personale dell’Ospedale non lo lascia solo un attimo.

Noi ci auguriamo che il piccolo, affetto da una malattia metabolica e da problemi cardiaci, si riprenda e trovi presto la famiglia che lo accolga con l’amore che merita.

Intanto sono stati avvisati gli assistenti sociali e il Tribunale dei Minori.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui